Blog: http://dimensionemorgana.ilcannocchiale.it

I PACCHI AUMENTANO...

Sono giorni talmente pieni di impegni che non mi rendo nemmeno conto che il tempo passa e siamo già alla fine di settembre (di nuovo)…
La preparazione dei pacchi in casa prosegue, ho impacchettato ben benino già tutta la vetrinetta composta prettamente da bicchieri tazzine tazze da tè bomboniere varie e qualche vasetto particolare. Rimane fuori quel poco che mi serve. Stasera che sono a casa sola soletta attacco l’armadio. Lo attacco nel vero senso della parola, perché ho un blocco psicologico nell’affrontarlo. Ogni anno che cambio tra inverno/estate ed estate/inverno mi dico: * ah questo non lo metto da un sacco di tempo, dovrei buttarlo * e poi puntualmente lo sposto e basta. Invece no, questa sera dovrò mettere da parte un po’ di sentimentalismi e buttare quello che evidentemente non metterò mai più… spero che almeno così si sfoltisca un po’ sia per fare spazio a qualche maglioncino che dovrò comprare sia per diminuire la portata di roba da traslocare.
Oramai sto facendo il piano d’azione: il bagno non posso affrontarlo, troppe cose mi servono, quando sarà il momento un paio di borsette e ci starà tutto.
La camera ci lavoro stasera, un comodino l’ho già svuotato, manca il mio comodino (pieno e strapieno di stronzate) e l’armadio, ma ce la farò.
La cameretta, mi viene da vomitare, ci penserò alla fine, e per quanto riguarda la cucina, beh quella come il bagno, al momento opportuno un po’ di borse e tutto si sistema.. quindi alla fine manca solo qualcosa in salotto e siamo più o meno a buon punto… detta così sembra facile, ma ogni volta che mi guardo intorno mi dico che poi non è così facile, anche se mi sto prendendo avanti per tempo… ah e non dimentichiamo che ci sarà anche il garage da affrontare…
Oh madonna, forse è meglio che penso ad altro…
Domani sera c’è la festa di compleanno di Cristina, la fidanzata di Fabio… per la cronaca sono amici di mio moroso, ma il giovine parte stasera e torna domenica, va all’October Fest con i compagni di classe delle scuole superiori L va beh, mi mancherà tanto, visto che è la prima volta che staremo lontani (così lontani) per questo approfitterò per sistemare casa, non perché normalmente mi intralci, anzi mi aiuta un sacco, ma penso sarebbe una gran rottura per lui stare a guardare me che deciso se tenere un vestito o no… allora tanto vale…

Pubblicato il 19/9/2008 alle 16.45 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web