Blog: http://dimensionemorgana.ilcannocchiale.it

DUE PAROLE SULLE VACANZE

Ecco, finalmente riesco a spendere due parole decenti sull’ultimo periodo.
Le ferie sono splendidamente: eravamo partiti con l’idea di andare al mare (a Lignano) con Emilio e Chantal. Poi però loro hanno avuto problemi economici, così si è deciso di rimandare all’anno prossimo eventualmente.
Così i nostri giretti sono stati (in ordine):
1) a trovare Andrea e Vania al mare a Bibione, sole stupendo, ho letto molto e ci siamo divertiti parecchio.
2) giretto in moto con i miei e altri 2 amici dei miei (ble giro, bel tempo, belli cotti al ritorno).
3) in montagna ad Auronzo con il fratello di Angelo, Ruggero, e famiglia al completo per andare sul Fun-Bob, divertentissimo.
4) in montagna a Trento per andare a trovare degli zii di Angelo, con il fratello Ruggero e famiglia e l’altro fratello Franco, gli zii sono squisiti, un caldo pazzesco.
5) cotti e stracotti dalla giornata a Trento, il giorno dopo siamo partiti per la Croazia con Matteo e Marco, un sole meraviglioso, peccato che in tardo pomeriggio ci siamo presi la pioggia, e poi ha piovuto per tutta la strada….
6) Giornata relax al mare a Jesolo con Emilio e Chantal.
7) Poi un po’ stanchi di tutti i vari impegni e giretti, abbiamo preso la macchinina e siamo partiti per Livigno, 4 giorni meravigliosi. Solo una sera abbiamo trovato pioggia e freddo, per il resto un bel caldo e cielo limpido. Abbiamo alloggiato da Graziano, un amico, alla sua locanda una colazione commovente, una gentilezza e un’accoglienza veramente strepitosi, e poi la sua cucina, mamma cara che buone cose…. Solo a pensarci divento triste che per un po’ non mangiamo da lui… peccato. Inutile poi sottolineare che Livigno è zona franca, quindi i prezzi sono detassati, e via allo shopping folle. Ok, se non siete mai stati dovete sapere che ci sono delle tabelle da rispettare. Puoi comprare si, ma entro certi limiti, per esempio i profumi (lì costano come da noi, solo che porti a casa il doppio come quantità) puoi comprare al massimo 250ml a testa. Le sigarette (per chi fuma Marlbolo light si incazzerà a sapere che lì una stecca costa 21€ contro i 43€ nostri) solo una stecca a testa. Caffè e tè sono conveniente ma non moltissimo, ma puoi portare a casa ben poco…. E in quanto ad abbigliamento (che cmq è tutto di marca) e prodotti elettronici si potrebbe avere al massimo un valore di 175€… cmq chi dice “ah ma tanto non controllano” a noi hanno perquisito la macchina in frontiera, aperto bagagliaio e borse con acquisti, controllate accuratamente le quantità, mancava solo che ci aprissero le valigie…
E queste sono state le nostre vacanze, sono stata veramente felice… e poi si è parlato di vari progetti, sogni e obiettivi che ci siamo posti. Io ho deciso di risparmiare un po’ di soldini fino alla fine dell’anno, perché ai primi dell’anno prossimo devo darmi all’acquisto casa. Per chi non si ricorda, hanno messo in vendita il mio appartamento, e vista la cifra conto di andarmene. Però non ha molto senso che paghi per tutto l’anno l’affitto quando è interesse sia mio che dei proprietari che me ne vada prima. Quindi l’obiettivo sarebbe proprio di partire nei primi mesi dell’anno. E poi chi lo sa che entrando in casa nuova non siamo in due :-)
E così già da questi giorni (e non dite che mi prendo troppo avanti) ho deciso di cominciare a impacchettare un po’ di cose che in 7 anni che abito in quell’appartamento non ho mai usato, vedi servizi di bicchieri/piatti, poi i libri già letti che al momento sono nell’armadio verranno diligentemente impacchettati… insomma, voglio non trovarmi impreparata, che da un giorno all’altro non si sa mai che l’acquisto arrivi…
Ora scappo proprio a impacchettare qualcosa…

Pubblicato il 11/9/2008 alle 19.30 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web